Capricornus


Capricornus


Nome italianoCapricorno

Stelle
maggiori
beta CapricorniDabihmagn. 3,3AR: 20h 21m 00.67sDec: -14 46' 52.9"
delta CapricorniDeneb Algedimagn. 3,0AR: 21h 47m 02.42sDec: -16 07' 37.5"

DescrizioneCostellazione dello zodiaco, attraverso la quale il Sole transita dalla fine di gennaio a metà febbraio. Anticamente il Sole si trovava in Capricornus al solstizio d'inverno (21 dicembre), nel punto di massima distanza sud dall'equatore. Oggi la precessione degli equinozi ha spostato il solstizio d'inverno nel Sagittarius, ma la latitudine alla quale il Sole appare allo zenit in quel giorno è tuttora chiamata Tropico del Capricorno.

Tra le stelle della costellazione si segnala alpha Capricorni (Algedi, ossia "capra selvatica", in arabo), costituita da due coppie di stelle indipendenti: alpha1 Capricorni, composta da due stelle di magnitudine 4 e 9, e alpha2 Capricorni, formata da due stelle di magnitudine 4 e 11.

M30Nella parte meridionale della costellazione, vicino al Piscis Austrinus, si trova M30, un ammasso globulare di ottava magnitudine.


Mitologia
e storia
Il Capricornus è un animale fantastico con la testa e le zampe anteriori di capra e la coda di pesce.

I Greci lo identificavano con Pan, il dio dei pascoli e della natura selvaggia. Malgrado la sua indole disordinata e lussuriosa, Pan fu di grande aiuto agli dei in due occasioni: durante la battaglia contro i Titani gettò scompiglio nelle file dei nemici con un suono ottenuto soffiando in una conchiglia; successivamente, avvisò Zeus che si stava avvicinando il mostro Tefeo, che Gea aveva mandato contro gli dei. Per ringraziarlo dei suoi servigi, Zeus sistemò l'immagine di Pan in cielo.


Torna alla pagina delle costellazioni.