Lepus


Lepus


Nome italianoLepre

Stelle
maggiori
alpha LeporisArnebmagn. 2,7AR: 05h 32m 43.80sDec: -17 49' 20.2"
beta LeporisNihalmagn. 3,0AR: 05h 28m 14.73sDec: -20 45' 34.1"
epsilon Leporismagn. 3,3AR: 05h 05m 27.64sDec: -22 22' 15.4"
my Leporismagn. 3,3AR: 05h 12m 55.86sDec: -16 12' 19.9"

DescrizioneCostellazione non molto estesa, situata a sud di Orion, a fianco del Canis Maior.

Tra le stelle di un certo interesse si segnalano R Leporis, vicino al confine con l'Eridanus, una variabile di colore rosso cupo che oscilla dalla sesta alla decima magnitudine con un periodo di circa 430 giorni; e gamma Leporis, una doppia composta da una stella gialla e una arancione.

M79La costellazione contiene inoltre NGC 2017, un piccolo ammasso aperto costituito da sette stelle, e M79 (riprodotto qui a fianco), un ammasso globulare molto compatto di ottava magnitudine.


Mitologia
e storia
Igino racconta che un tempo l'isola di Laro era priva di lepri, finché alcuni abitanti cominciarono ad allevarne alcuni esemplari. Ben presto, però, l'isola fu invasa da centinaia di questi animali assai prolifici, che arrecavano gravi danni ai campi coltivati: gli abitanti di Laro, quindi, unirono i loro sforzi fino a quando riuscirono ad eliminare tutte le lepri dalla loro isola. E per ricordare in perpetuo che anche una cosa buona, se eccessiva, può portare danno, disegnarono una lepre in cielo.


Torna alla pagina delle costellazioni.